CONSULENZA ORGANIZZATIVA

ÉFA si propone come catalizzatore di processi di cambiamento delle realtà organizzative, cambiamento che deve essere considerato una costante nelle logiche dell’organizzazione, la formazione non è estemporanea ma ottica organizzativa, essenziale in un momento in cui non esistono modelli prestabiliti e tutto è in trasformazione.

L’analisi organizzativa, l’intervento, la formazione proposti da ÉFA non costituiscono l’applicazione ordinaria di un “manuale d’istruzioni”, questo per evitare l’attivazione di falsi processi di mutazione: la persona assimila senza metabolizzare, la struttura non opera reali cambiamenti e in ultimo non si percorre la strada dell’autonomia.

Nell’autentico cambiamento risulta fondante il conflitto inteso come superamento tra vecchie e nuove convinzioni e strategie, tra situazioni differenti, fra modelli diversi. Per questo ÉFA riconosce ed utilizza la valorizzazione delle differenze come risorsa positiva ed essenziale per una maggiore ricchezza, dinamismo ed autenticità del lavoro.

ÉFA si propone il compito di “traghettare” le realtà organizzative verso il nuovo, favorendo e valorizzando i processi trasformativi.

Analisi dell’organizzazione

Éfa si propone come catalizzatore di processi di cambiamento delle realtà organizzative, cambiamento che deve essere considerato una costante nelle logiche dell’organizzazione. Il nostro studio si propone il compito di “traghettare” le realtà organizzative verso il nuovo, favorendo e valorizzando i processi trasformativi, facendo un’analisi della struttura organizzativa dei suoi modelli relazionali, gestione del potere e della comunicazione, facendo emergere le problematiche, elaborando soluzioni e prospettive. 

Sulla base della nostra esperienza, ma anche per la sempre più rilevante complessità degli assetti organizzativi, siamo convinti che una maggiore consapevolezza e competenza nella gestione delle dinamiche relazionali e della comunicazione, permettono una autentica assunzione di responsabilità di chi agisce nel cambiamento, e aumenta l’efficacia di qualsiasi progetto d’intervento e di lavoro, e la soddisfazione personale.

Comunicazione

Rispetto al tema della comunicazione l’esperienza di éfa è davvero a 360°. Naturalmente sull’innovazione dei mezzi di comunicazione, sul loro potenziale si basa tutta la metodologia formativa e consulenziale del nostro studio. L’obiettivo non è quello di “stupirvi con gli effetti speciali”, ma di produrre un effettivo apprendimento sfruttando al meglio gli “effetti speciali”.
Molta della consulenza organizzativa si basa su un approccio di mappatura delle relazioni, della quantità e qualità della comunicazione che intercorre tra le parti, che è la base per un potenziamento dell’operatività. Riteniamo inoltre che nel lavoro organizzativo molta della competenza individuale riguardi l’ambito sociale e relazionale, in particolare la gestione del proprio potere e della comunicazione con gli altri. In questo senso si perseguono due linee d’azione:

Analisi della comunicazione organizzativa: strategie, metodologie, strumenti
Formazione su logiche e strumenti per una comunicazione efficace.

Facilitazione di Gruppi di Lavoro

Aldilà della formazione specifica al personale, Éfa può offrire una consulenza nell’organizzazione e gestione dei gruppi di lavoro, in occasione di eventi d’impresa (convention, meeting) e di strumenti a servizio delle realtà associative pubbliche e private (gruppi di lavoro, tavoli di discussione). Facilita gli spazi di lavoro di gruppo in convegni e assemblee pubbliche, così come in realtà organizzative interne. Qui la facilitazione s’intende come supporto alla comunicazione tra i partecipanti (vedi anche area “mediazione”).

utilizzo di metodologie perlopiù attive per favorire i processi di incontro e confronto
competenza alla mediazione nella facilitazione di persone/gruppi in difficoltà o in conflitto.

Mediazione e Gestione del Conflitto

La mediazione éfa è metodologia per accogliere il disordine e consentire di creare o riprendere un dialogo alle parti in conflitto siano esse gruppi o singoli.

Éfa si propone di superare sia la logica vincente-perdente che la logica puramente compromissoria della risoluzione dei conflitti, individuando nel conflitto e nelle sue conseguenze una occasione positiva di ripensamento, di cambiamento e di reciproco riconoscimento per le parti in causa. In particolare éfa si occupa di:

  • mediazione sociale
  • mediazione sul trauma
  • mediazione del conflitto interculturale

 

 

Nella mediazione sociale éfa si propone di ricostruire le condizioni che permettano occasioni e spazi perché le parti in conflitto si raccontino, si incontrino, si riconoscano. Éfa mette in opera una strategia di lavoro che punta ad evitare l’escalation, l’esacerbazione, l’esplosione del conflitto aiutando invece a gestirlo ripristinando e riattivando un flusso di comunicazione, una relazione.
Nella mediazione sul trauma éfa interviene sulle conseguenze che i momenti di crisi e di radicale cambiamento della realtà, in particolare lavorativa (ma anche, in ambito nazionale ed internazionale, i cambiamenti dovuti a calamità o alla guerra), possono lasciare nelle persone e nei team-work coinvolti, con il proposito di integrare l’esperienza traumatica nella storia personale e gruppale e di tesaurizzarla per il futuro.
Nella mediazione del conflitto interculturale éfa sperimenta modalità innovative d’azione e d’intervento che prendono le mosse da una visione dell’interculturalità come possibile risorsa e occasione di crescita e dalla considerazione del conflitto come manifestazione vitale ed inevitabile nell’incontro-scontro tra culture.

Fund Raising

Oggi non solo le organizzazioni del Terzo Settore ma sempre di più anche gli enti pubblici sono chiamati alla sfida della raccolta strutturata di quei fondi che, in passato, provenivano direttamente dalle imposte o dalle liberalità dei cittadini.
Ma fare fund raising non è solo cercare “rimedio” a limiti finanziari contingenti: è soprattutto sviluppare le competenze a ripensare i bisogni reali, i propri obiettivi sociali, e a costruire nuovi percorsi di collaborazione generando un valore che non sarà dato solo dai fondi raccolti, ma proprio dal processo di collaborazione e d’iniziativa che sarà costruito in rete con i partner (imprese, privati, altre organizzazioni, istituzioni comunitarie e internazionali).
Éfa può offrire una consulenza complessiva nell’impostare e realizzare campagne di fund raising. Lo sviluppo di nuove azioni di finanziamento della società o dell’ente passa attraverso l’analisi della struttura finanziaria e di politica promozionale esistente, per inquadrare, secondo le logiche di sviluppo strategico, le forme più consone alla pianificazione di strumenti di implementazione sia delle potenzialità finanziarie sia – per l’associazionismo e l’impresa sociale – del volontariato.

La nostra consulenza offre il sostegno nella ricerca delle fonti finanziarie (donatori, imprese, fondazioni, programmi europei e ministeriali) e appoggia l’organizzazione nella definizione delle risorse e delle attività da programmare per conseguire i risultati. Su richiesta coordina le attività operative delle azioni e, se azioni internazionali, anche i rapporti con partner europei e altri.
Ricordiamo che per noi, anche in questo campo, il fine è aiutare l’organizzazione a costruire il più possibile al suo interno le risorse per gestire il fund raising in una prospettiva di autonomia e di assunzione diretta di competenze allo sviluppo delle progettualità.

Multimedialità

Éfa si occupa di progettazione e realizzazione di prodotti multimediali a scopo informativo e divulgativo. Nello specifico del non profit, in particolare, negli ultimi anni si è fatto sempre più importante il tema della comunicazione della propria mission, delle proprie attività e valori, al pubblico; questo a fronte di una progressiva perdita di identità di molte organizzazioni che con fatica cercano di adattarsi ai forti e quotidiani cambiamenti del sociale e che, talvolta, non sono neanche più in grado di dire con precisione quale sia la loro mission (minando alla base qualsiasi possibilità di comunicazione).
Éfa fornisce consulenza e formazione alle organizzazioni per una nuova definizione della propria immagine che contribuisca anche a ricostruire la propria identità e mission. In questo ambito si è specializzata nella realizzazione di video informativi e promozionali sull’organizzazione o su progetti specifici e sulla progettazione dei bilanci sociali.