La selezione ÉFA

ÉFA progetta ed attua moduli di selezione del personale, e selezione a fini formativi con particolare riguardo al differenziale esistente tra risorse potenziali e competenze espresse nella persona.

Nel loro complesso gli strumenti permettono di tracciare un profilo attitudinale dei candidati specifico per la posizione organizzativa da ricoprire.

Il colloquio individuale

che consente di osservare e valutare gli indici emotivi, cognitivi e comportamentali del candidato. Le dimensioni valutate nel colloquio ed il loro peso relativo variano a seconda del profilo ricercato.

Il colloquio di gruppo

che consente di osservare e valutare in vivo: le modalità d’interazione e di comunicazione, l’assertività, le capacità cooperative e di leadership dei candidati.

I test utilizzati da ÉFA

(BFQ,, GAT) con norme statistiche di validazione recenti, consentono di effettuare una efficiente scrematura dei candidati non idonei al profilo richiesto dal committente.